Biblioteca

La biblioteca digitale di questo sito è una fonte autorevole di scritti bahá'í. Al suo interno si possono trovare, leggere e scaricare opere selezionate in italiano dagli scritti di Bahá'u'lláh, del Báb, di 'Abdu'l-Bahá, di Shoghi Effendi e della Casa Universale di Giustizia.

Gli Scritti del Báb

Gli scritti del Báb (1819-1850) - precursore della Fede bahá'í - sono considerati dai bahá'í scritture sacre. Quasi tutti le opere del Báb vennero scritte durante un periodo di sette anni, dal 1843 al Suo martirio nel luglio 1850, all'età di trent'anni.   

Maggiori informazioni sul Báb e la sua vita

Gli Scritti di Bahá’u’lláh

Bahá’u’lláh scrisse migliaia di epistole, tavole, lettere e libri che compilati sorpassano un totale di 100 volumi. Questa raccolta contiene alcuni dei lavori principali di Bahá’u’lláh che, ad oggi, sono stati tradotti in italiano.   

Maggiori informazioni su Bahá'u'lláh e la sua vita

Scritti e discorsi di 'Abdu'l-Bahá

Come successore di Bahá'u'lláh e interprete dei Suoi scritti, 'Abdu'l-Bahá espose gli insegnamenti della Fede di Suo Padre, ne spiegò i precetti e ne delineò le figure centrali delle istituzioni amministrative.  

Maggiori informazioni su 'Abdu'l-Bahá e la Sua vita

Preghiere di Bahá’u’lláh, del Báb e di ‘Abdu’l-Bahá

Una selezione di preghiere rivelate da Bahá’u’lláh, dal Báb e da ‘Abdu’l-Bahá.   

Una prospettiva bahá'í sulla preghiera e la meditazione

Dagli scritti di Shoghi Effendi

Nominato Custode della Fede bahá'í da ‘Abdu’l-Bahá, Shoghi Effendi (1897-1957), il Suo nipote maggiore, guidò la crescita della Comunità mondiale bahá'í attraverso la sua estesa mole di corrispondenza, la cui maggior parte è stata raccolta in forma di libri.  

Maggiori informazioni su Shoghi Effendi e sulla sua vita

Messaggi della Casa Universale di Giustizia

La Casa Universale di Giustizia è l'organo amministrativo internazionale della Fede bahá'í. Bahá’u’lláh ordinò la creazione di questa istituzione nel suo libro di leggi, il Kitáb-i-Aqdas. Dal 1963 la Casa Universale di GIustizia ha guidato la Comunità mondiale bahá'í nello sviluppo delle sue capacità per riuscire a costruire una civiltà globale prospera.